Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy

Italian Chinese (Simplified) English French German Hindi Portuguese Spanish

Groove Day 2017

Valutazione attuale:  / 1
ScarsoOttimo 
Dettagli

Groove Day 2017

GrooveDay2017

Torna il Groove Day, format ideato da Sergio Fanton e portato avanti con successo da diversi anni con evidente passione e sacrificio. Quest’anno l’evento prevede un programma ricco di ospiti nazionali e internazionali quali Andrea Braido, Colin Edwin, Christian Grassart, Gareth Brown, Pete Ray Biggin, Benny Greb, un interessante contest e un finale degno dei più importanti eventi musicali. 

Il Groove Day Festival verrà chiuso, infatti, dal concerto dei Living Colour, una vera e propria leggenda del rock nata a New York nel 1984. Vincitrice di 2 Grammy (1990 e 1991), la band ha ricevuto riconoscimenti e nomination negli anni che attestano l’incredibile capacità compositiva del gruppo. Rolling Stone li ha definiti “i pionieri del funk metal” ma è davvero difficile etichettare la loro essenza in un unico genere; i Living Colour sono infatti la perfetta fusione e armonia tra generi disparati come heavy metal, jazz, funk, alternative rock e hip hop.

L’evento si aprirà alle ore 11 con la presentazione del B-ear Drummer's contest, per poi proseguire con l’alternanza di performance musicali e demo clinic con la partecipazione di:


Christian Mayer
Gabriele Morcavallo
Carlo Marzo
Federico Paulovich (Destrage)
Paolo Rubboli
Phil Mer (The Framers)
Andrea Lombardini (The Framers)
Daniel Bestonzo (The Framers)
Elio Rivagli (Claudio Baglioni)
Giovanni Giorgi
Caterina Crucitti
Gianluca Palmieri
Federico Malaman
Dario Zeno
Maxx Furian
Pacho
Carmine B-Dog Landolfi
Roberto Gualdi (Twinscapes)
Lorenzo Feliciati (Twinscapes)
Adriano Molinari (Zucchero)
Stefano Pisetta (Claudio Baglioni)
Riccardo Quagliato (Malafede)
Gianni Caltran
Gianni Insalata
Enzo Augello
Mirko Augello


Insomma un evento con i migliori batteristi, bassisti e percussionisti italiani e internazionali da non perdere. Il preludio al Groove Day 2018 che, già da oggi, presagisce grandi performance e grosse sorprese.

Domenica 17 settembre Trezzo sull'Adda (Mi), Live Club
 

Share
   
 
© AMD communication - All rights reserved