Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy

Italian Chinese (Simplified) English French German Hindi Portuguese Spanish

Time Management - IL PIANO D'AZIONE

Valutazione attuale:  / 2
ScarsoOttimo 
Dettagli

Time Management - IL PIANO D'AZIONE

13055441 10209496769202675 5632623670029960316 n


Ciao e ben ritrovato!

Siamo arrivati all'appuntamento finale, quello in cui applicheremo tutte le informazioni della parte relativa alla teoria e, soprattutto, le tattiche presentate nello scorso articolo. Riuscire a implementare qualcosa di nuovo e farlo diventare un'abitudine può essere, nelle prime fasi, apparentemente difficile. Le abitudini, secondo recenti studi del London College, si fisserebbero dopo 66 giorni di pratica disciplinata. Questo numero, pur variando da persona a persona, ci fa però capire come sia necessario esercitarsi in modo metodico e costante per rendere una nuova abitudine parte del nostro reale patrimonio.

Molto spesso, quando proviamo qualcosa di nuovo, ci scoraggiamo dopo i primi tentativi falliti e ritorniamo alla “sicurezza” che ci danno le vecchie abitudini...anche se non proficue. Per spezzare questo circolo vizioso, dovrai essere pronto ad attraversare una fase in cui sentirai un leggero “disagio” e sarai tentato di ritornare a studiare con i vecchi metodi (a meno che tu non voglia adottare parte dei tuoi vecchi metodi perchè effettivamente efficaci per te).
Il sistema che ti sto per presentare è flessibile e potrai adattarlo alle tue particolari esigenze, arricchendolo con le tue esperienze personali per farlo diventare il più possibile “su misura”.

  • Scegli al massimo due tattiche per volta e inizia ad utilizzarle durante le tue sessioni di studio.
  • Pratica queste tattiche fino a quando non sentirai di averle padroneggiate. Per scegliere quale tattica fa più per te devi darti il tempo necessario. Pratica e costanza saranno fondamentali per far si che ciascuna tattica entri a far parte del tuo bagaglio personale.
  • Annota eventuali difficoltà che incontri e fissa un monitoraggio anche settimanale per valutare come stanno andando le cose e apportare delle eventuali modifiche. Ad esempio, potresti trovare più facile utilizzare una tattica per lo studio di materiale nuovo, un'altra per i momenti in cui hai meno tempo a disposizione, ecc Tutti questi aspetti faranno si che il tuo piano d'azione sia modellato sue TUE esigenze personali.
  • Prova a mischiare diversi elementi presenti nelle tattiche illustrate e crea la tua versione personale, adatta alle TUE esigenze.
  • Fai un planning mensile delle tattiche che intendi utilizzare e su che materiale utilizzarle.
  • Fai un planning settimanale del materiale che studierai e uno giornaliero (possibilmente la sera prima) Questo ti richiederà solo pochi minuti, non preoccuparti!
  • Utilizza le tattiche che più ti sono utili ed elimina quelle che ti portano scarsi risultati. Continua così, aggiungendo le tattiche che incontrerai lungo il tuo cammino, provandole fino ad averle assorbite e mantenendo quelle che ti hanno portato i maggiori benefici.
Data Tattica Termine Note
02/10/17 Diamante dell'apprendimento 29/10/17 2/10-8/10 → Nella prima settimana sono riuscito ad applicare la tattica con qualche difficoltà relativa alla parte “effortless”, soprattutto quando studio materiale nuovo

9/10-15/10 → In questa settimana mi sono trovato più a mio agio e sono riuscito a combinare tutte le caratteristiche del diamante, anche se “effortless” rimane la più difficile da monitorare

16/10-22/10 In questa settimana sono riuscito molto meglio a gestire tutti e 4 i parametri

23/10-29/10 Mi trovo estremamente a mio agio a pensare alle 4 caratteristiche del diamante ogni volta che pratico sullo strumento
       

 Per permetterti di comprendere meglio il processo ecco un esempio pratico.

Anche se la tabella rappresenta solo un esempio, ti invito a mantenere il template presentato, in cui inserire:

  1. Data di partenza
  2. Tattica utilizzata
  3. Data di fine monitoraggio
  4. Note


La data di fine monitoraggio potrebbe essere variata in corso d'opera, posticipando di fatto la fine della sperimentazione perchè potresti accorgerti di aver bisogno di più tempo per digerire il procedimento.

Lo spazio relativo alle note rappresenta il tuo diario di bordo in cui potrai inserire tutti i dati che ti permetteranno di decidere se mantenere o eliminare una tattica. Dopo qualche mese potresti avere un elenco di questo genere:

TATTICHE OK NOTE
Diamante  Ok per materiale nuovo
Intenzioni-obiettivi  Ok in fase di planning mensile
Benny Greb Approach  Ok per quando ho meno di 2 ore disponibili per lo studio
Half time  Ok nei weekend

Rimani con gli occhi aperti e prova a informarti su altri metodi che puoi provare ed inserire nel tuo arsenale a disposizione. Con il tempo sono riuscito a costruirmi un arsenale da cui posso attingere a seconda delle mie necessità:

  • Quando ho una chiamata all'ultimo minuto per una sostituzione
  • Quando ho bisogno di riprendere a suonare, dopo un periodo di stop
  • Quando devo ripassare del materiale che ho già studiato in passato
  • Quando devo imparare a memoria dei brani
  • ecc

Insomma, credo tu abbia capito il meccanismo di questo sistema. Un metodo cucito sulle tue peculiarità e che ottimizzerai nel tempo attraverso pratica e monitoraggio dei risultati buoni o cattivi che otterrai.
Ed eccoci arrivati alla fine di questo percorso. Mi rendo conto che, all'inizio, questo approccio possa sembrare complesso, ma fidati: una volta iniziato, riuscirai ad ottimizzare i tuoi risultati e raggiungere i tuoi obiettivi risparmiando un sacco di tempo.
Le tattiche che ti ho presentato sono solo una piccola parte delle decine che nel tempo ho accumulato. Se dovessi essere curioso e volerne sapere di più, non esitare a contattarmi al mio indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Qui di seguito, ti indicherò una piccola bibliografia selezionata, se volessi approfondire alcuni dei temi che ti ho presentato.
Ti auguro il meglio per la tua crescita! Groove hard!!!

BIBLIOGRAFIA
– “The Practising Mind”, Thomas M. Sterner
– “The Musician's Way”, Gerald Klickstein
– “The Talent Code”, Daniel Coyle

Share
   
 
© AMD communication - All rights reserved