Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy

Italian Chinese (Simplified) English French German Hindi Portuguese Spanish

Livio Campus

Valutazione attuale:  / 5
ScarsoOttimo 
Dettagli

Livio Campus

Intervista allo stand ARAMINI al Musika Expò 2017

LivioCampus2017

Anche quest'anno si è svolta a Roma il 29-10-2017 la Fiera musicale “Musica expo” con diversi spazi destinati all'esposizione e alle prove di numerosi strumenti musicali, la presenza dei maggiori marchi al mondo tra cui Yamaha, Ludwig, Vic Firth, Pearl, Roland e tanti altri, ha permesso di far provare a tutti gli ospiti della Fiera i nuovi e i vecchi prodotti del mercato.
Numerose sono state le esibizioni e le clinic svolte su i diversi palchi della fiera che hanno visto partecipi numerosi artisti di fama nazionale come Maurizio Dei Lazzeretti, Claudio Golinelli (bassista di Vasco Rossi), Adriano Molinari, Cesareo, Roberto Gatto, Ellade Bandini, Davide Ragazzoni, Gege Munari, Bruno Biriaco e tanti e altri.

Ci ha fatto inoltre molto piacere vedere l’esibizione di una nostra vecchia conoscenza, Livio Campus batterista sardo che nel 2011 ha partecipato al nostro concorso World Drum Contest 2011 vincendo un endorsement completo con la Vic Firth offerto dalla ditta Aramini strumenti musicali.
A distanza di sei anni da quel premio il Maestro Livio Campus continua ad essere uno degli endorser più attivi della Vic Firth in Italia, solo l’anno scorso ha svolto un Clinic Tour intitolato “I miei primi 5 anni con Vic Firth” che l’ha visto girare in tutta Italia tra scuole di musica, fiere e i migliori negozi di musica italiani, come Cherubini, Acustica Napoli, Your Music e tanti altri.

Livio Campus è anche un affermato didatta, è direttore artistico e musicale del Campus Drum School di Roma e insegna anche in altre strutture sempre della Capitale.
L’abbiamo intervistato il giorno dopo la sua Esibizione al Musika Expo 2017.

Planet Drum: Ciao Livio come stai? Come è stato ieri suonare ad una delle più importanti Fiere Italiane?

Livio Campus: Beh è sempre bello suonare in manifestazioni del genere e in oltre è anche molto stimolante vedere tra il pubblico batteristi di fama Nazionale che ti ascoltano. Sono molto legato a questa fiera che ormai mi ha visto partecipare diverse volte, la prima volta è stata nel 2011 insieme a gli altri 2 finalisti del concorso World Drum Contest 2011, indetto proprio dalla vostra rivista, quando la fiera si chiamava ancora Batterika. Poi ho fatto nel 2014 una clinic, nel 2015  ho fatto ben 6 esibizioni del mio primo tour clinic “i miei primi 5 anni con Vic Firth” e presentando anche i piatti Dream presso lo stand “Cherubini” (in quell'anno la fiera cambiò nome in “Batterika vs Elettrica”), nel 2016 sotto il nome “Musika expo” e in fine di nuovo libero di esibirmi in questa edizione 2017 presso lo stand Aramini strumenti musicali.

Planet Drum: Ti è stato utile partecipare al concorso World Drum Contest 2011, lo rifaresti col senno del poi?

Livio Campus: Certo che si! Da quella esperienza ho avuto solo vantaggi e la ricordo con molto piacere, da allora alcuni di quei batteristi sono diventati amici e ci sentiamo tutt’ora. Spesso con Loris Lombardo, quando viene dalla Liguria a Roma, cerchiamo di incontrarci per parlare di musica e berci un caffè, con Reinaldo Santiago ci si vede spesso, prima dell’estate nel negozio di musica Drum Planet di Roma abbiamo organizzato assieme un incontro tra batteristi. Invece con gli altri batteristi del contest viste le distanze non ci vediamo ma li sento spesso su Facebook. Inoltre, da allora, ho iniziato a collaborare con la vostra rivista Planet Drum che mi ha portato tante belle soddisfazioni.



Planet Drum: Com'è stato vincere un Endorsement con la Vic Firth?

Livio Campus: Ottimo, sono contento di essere diventato un endorser Vic Firth e di aver fatto l’anno scorso un tour clinic in tutta Italia.
Il vantaggio di avere un Endorsement non è solo il quello di non pagare le bacchette, ma lo stare in mezzo ad altri professionisti in manifestazioni importanti come “Musika Expo” e condividere con loro valutazione e consigli su i nuovi prodotti.

Planet Drum: Come dicevi sopra l’anno scorso hai fatto un tour clinic “I miei primi 5 anni con Vic Firth” che ha toccato molte città Italiane, cosa ti ha dato questa esperienza?

Livio Campus: Si l’anno scorso ho fatto 26 date del mio primo tour clinic.
Volevo celebrare in maniera differente i miei primi anni in Vic Firth creando una serie d'incontri in diverse strutture d’Italia. Ho iniziato da Roma la città in cui vivo d’inverno, disponendo sei incontri su due giorni a “Batterika vs Elettrika” per poi esibirmi e portare in giro il marchio Vic Firth tra scuole negozi e fiere.

Planet Drum: Quali sono i posti che in questo tour ti sono rimasti più impressi e perché?

Livio Campus: Beh diciamo che ogni posto mi è rimasto impresso per qualcosa di differente. Ho un ottimo ricordo di quando ho fatto la Clinic a Napoli insieme alle “Officine Percussive” diretta dal Maestro Enrico Del Gaudio nel negozio “Acustica Napoli”. Lo ricordo con piacere perché ho trovato una grandissima professionalità da parte dei dipendenti e tecnici del negozio, e poi la capacità che hanno i napoletani di farti sentire subito un amico è notevole. Dopo la clinic io, il Maestro Del Gaudio ed alcuni ragazzi presenti alla Clinic, siamo andati a Pozzuoli a mangiare una pizza in riva al mare con un sole pazzesco da maniche corte (ed era fine dicembre). Ricordo con piacere anche le clinic fatte nella Capitale da Cherubini, Drum Planet, Your Music, Dream Music, perché ogni volta che suono a Roma vengono molti amici e colleghi a trovarmi.

LivioCampus2017b

Planet Drum: Quest’anno hai partecipato anche al FIM (Fiera Internazionale della musica) ad Erba, come è stato partecipare ad un evento così importante?

Livio Campus: È stato molto bello e anche molto faticoso. Sono partito all’alba da Roma per arrivare prima a Milano e poi ad Erba per poi rientrare a Roma l’indomani mattina senza fermarmi un attimo.
La fiera era molto bella e ben organizzata, era piena di palchi e c’era un buon flusso di persone, ho svolto anche li una Clinic sulla lettura a prima vista, so che quest’anno la faranno a Milano e spero di riesserci.

Planet Drum: Ormai è da un po’ di tempo che non scrivi più su sulla nostra rivista, pensi prima o poi di riprendere?

Livio Campus: Si spero proprio di si, ho abbandonato un po’ Planet Drum solo perché sono stato impegnatissimo con i concerti e le scuole, senza contare il tour clinic dell’anno scorso che mi ha seriamente impegnato quel pochissimo di tempo libero che avevo, ma spero prima o poi di riprendere l’attività in maniera più costante.

Planet Drum: Dove insegni e come può qualcuno contattarti per delle lezioni?

Livio Campus: Al momento insegno in quattro diverse scuole di Roma sparse un po’ in tutta la città tra cui il mio “Campus Drums School”.
Per contattarmi non c’è nulla di più semplice basta andare sul mio sito internet www.liviocampus.com oppure tramite il mio Facebook www.facebook.com/liviocampus e inviarmi una mail.

Planet Drum: Bene ti ringrazio per la disponibilità e tienici aggiornati sulle tue attività musicali.

Livio Campus: Sarà fatto, Ciao.

Share
   
 
© AMD communication - All rights reserved