Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy

Italian Chinese (Simplified) English French German Hindi Portuguese Spanish

Music Inside Rimini – Una terza edizione da record

Valutazione attuale:  / 1
ScarsoOttimo 
Dettagli

Music Inside Rimini – Una terza edizione da record
intervista a Claudio Formisano

Domenica 6 maggio 2018 ha preso vita la terza edizione del “Music Inside Rimini”, la fiera delle tecnologie audio, video, luci per concerti, spettacoli, cinema, eventi e location. Una tre giorni di innovazioni tecnologiche, novità, eventi, ispirazione e training che, seppur dedicata al Light&Sound, Professional Video, Integrated Systems e Music & DJ Producer, strizza l’occhio al settore degli strumenti musicali. Una opportunità importante per un settore intorpidito e vittima di anni di decadenza (in Europa il declino del Musikmesse evento principe per il mercato dello strumento musicale ne testimonia la crisi), colta solo dalla Master Music, ma che potrebbe offrire grosse soddisfazioni se pensato, strutturato e impostato con una adeguata programmazione.

Organizzata nel quartiere espositivo romagnolo da Italian Exhibition Group (IEG), l’evento è stato inaugurato dall’Assessore alle attività produttive della Regione Emilia-Romagna Palma Costi, confermandosi come il punto di riferimento per l´intero settore dello show business. Un inizio istituzionale che ha dato libero sfogo all’intera filiera merceologica musicale suddivisa in quattro macro aree Light&Sound, Professional Video, Integrated Systems e Music & DJ Producer.

Molte le aziende presenti, dai più importanti colossi ai più promettenti artigiani per avallare una formula basata sul format 100% Made in Italy che unisce mercato professionale e spettacolo.

L’attrazione principale, oltre allo spazio espositivo, sono stati i 12 palchi organizzati da Live You Play, su cui si sono alternate band dal vivo per dare vita ogni giorno a 24 Live Show, 24 Demo di prodotto e 12 Virtual Check. Il tutto per offrire al pubblico la possibilità di entrare in contatto con le apparecchiature e le novità in materia di tecnologia audio, video e luci con l’aiuto di specialisti. Alcuni special guest e gli oltre 70 appuntamenti tra eventi, performance di noti artisti nazionali ed internazionali, incontri e corsi di formazione hanno impreziosito il palco Live dedicato ai concerti e tutto il polo fieristico e le sue aree dedicate.

RiminiFiera

Numerosi meeting, convegni, seminari e workshop, in cui esponenti di spicco dei diversi settori hanno messo a disposizione le loro conoscenze, hanno fatto da corollario ad una manifestazione pienamente riuscita e auspicabilmente da ripetersi in forma allargata. Proprio su questo tema Claudio Formisano, Fondatore e Amministratore Unico della Master Music, in questa intervista video confida in una quarta edizione strutturata in modo da poter dare la giusta presenza e spazi adeguati anche al settore degli strumenti musicali, un modo per dare nuova linfa ad una filiera che necessita di ossigeno, nuove idee e tanta positività.

 

Share
   
 
© AMD communication - All rights reserved