Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy

Italian Chinese (Simplified) English French German Hindi Portuguese Spanish

Damien Schmitt sbarca in Italia

Valutazione attuale:  / 2
ScarsoOttimo 
Dettagli

Damien Schmitt, il prodigioso talento sbarca in Italia

DamienSchmitt MeinlInstoreTour 6giugno2018

Considerato uno dei più grandi batteristi del mondo, figlio d’arte, enfant prodige e talento senza eguali, Damien Schmitt si esibirà il 6, 7 , 8 Giugno in un Meinl Clinic Instore Tour.

6 giugno - MAMA'S MUSIC STORE - Telese (BN)
7 giugno - BOLERO - Frosinone (FR)
8 giugno - CITTA' DELLA MUSICA - Sambuceto (CH)

Ingresso gratuito

 

DamienSchmitt MeinlInstoreTour 7giugno2018

 


Bio:
Damien Schmitt è un artista completo con incredibile tecnica e straordinaria musicalità. Nato da una famiglia di musicisti, Damien ha imparato a suonare la batteria grazie a suo padre (Daniel Schmitt) e già a soli 4 anni ha iniziato la professione di musicista. Grazie all’influenza di sua madre, un'insegnante di pianoforte e cantante nel gruppo di famiglia, Damien ha avuto anche un precoce interesse per il canto e ha imparato a suonare diversi strumenti tra cui il basso e la chitarra.. A 16 anni ha prodotto, diretto e pubblicato il suo primo album con il nome Yossoma nel quale canta e suona tutti gli strumenti. Il genere spazia dal funk all'hip-hop con influenze metal, una forte presenza jazz (trio, quartetto e big band), oltre alla fusione jazz. Dopo questa prima esperienza come artista e regista professionista Damian fonda la sua band dove scrive musica e testi. Questa band si è esibita alla finale del festival Printemps de Bourges in Francia, un festival estivo molto importante in cui molti nuovi talenti hanno iniziato la loro carriera professionale. L'avventura continua e 3 anni dopo pubblica un secondo album: Yossoma - FM Francophone Revolution e, dopo aver venduto migliaia di dischi, si è trasferisce a Parigi. Qui inizia a suonare la batteria nei tour dei più famosi artisti francesi come Yannick Noah, Khaled, Gage, Alain Georges Jones, Emma Daumas, Zap Mama, Les Nubians , costruendosi una solida reputazione nel jazz-fusion suonando, tra gli altri, con Dominique Di Piazza, Jean-Marie Ecay, Hadrien Feraud.

La sua attività di studio drummer gli h apermesso di essere presente in molti album di best seller quali, per esempio, Jannick Top e Eric Lelann, Bireli Lagrene, i fratelli Raymond, Hadrien Feraud. Dal 2007 è membro della band del violinista Jean-Luc Ponty, e ha rimpiazzato Paco Sèry nei Sixun.

DamienSchmitt MeinlInstoreTour 8giugno2018


Sempre alla ricerca di sviluppare i suoi progetti personali, si trasferice a Los Angeles dove sapeva di poter trovare le giuste connessioni che lo avrebbero aiutato ad andare avanti nella direzione scelta. Nasce, così, il progetto Electro-Schmitt: il suo più recente progetto personale che è una delle più incredibili esibizioni di talenti, musicisti e spettacoli dal vivo che si possono vivere in un live. Sollecitato e sempre pronto a viaggiare per il mondo, scopre il Montréal Drum-Fest nell'ottobre 2009 e si unisce alla band di Alain Caron in tour per l'ultimo album del bassista Septentrion. Si innamora del calore che riceve dalla gente del Quebec e decide di trasferirsi a Montreal per assemblare gli ultimi pezzi del suo nuovo progetto: Electro-Schmitt, accompagnato da musicisti eccezionali!

All'inizio del 2014, torna a Los Angeles, ma a marzo Damien è già stanco. L'America non è fatta per lui. Decide di tornare in Francia per cambiare aria. Incontra il suo amico d'infanzia Jeremy Ouisse, al quale parla dei suoi progetti. Jeremy si offre di aiutarlo, almeno per fare dei buoni video e altro se necessario. Damien decide quindi di finire questo album. Se ne va durante i mesi estivi a Los Angeles per finire le registrazioni poi torna a Parigi. L'album sarà intitolato “Irreplaceable”. Con Jeremy, seguendo questo progetto, decidono di creare un'etichetta: Musikland.

Durante i lavori per l'album “dada”, Damien decide di mettere su un nuovo gruppo. Ancora non sa molto bene cosa sarà questo gruppo quando il festival Jazz en Baie vuole integrare Damien nella loro programmazione. Damien non ha canzoni ma accetta. Ha già le idee chiare. Dopo aver viaggiato molto, si rende conto che forse tutto quello che cercava era intorno a lui fin dall'inizio e che la sua nazione è così stimolante per il resto del mondo che devi essere orgoglioso di quello che sei. Per iniziare a promuovere questo gruppo, decide insieme a Jeremy di realizzare video e, perché no, un DVD. Damien sa anche di avere una solida reputazione come batterista e che è ora di fare qualcosa come batterista. Si decide che le riprese di questo DVD si svolgeranno a novembre 2015.

Successivamente Damien torna in Messico per completare l'album di Quinta Kalavera: "della gente" che sarà pubblicato nel mese di aprile 2016, mentre il DVD “dam'nco” sarà pubblicato nel mese di ottobre 2016.
 

Share
   
 
© AMD communication - All rights reserved