Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy

Italian Chinese (Simplified) English French German Hindi Portuguese Spanish

Elio Rivagli - Ivano Icardi Trio

Valutazione attuale:  / 1
ScarsoOttimo 
Dettagli


Area Fuori TEMA

presenta

IVANO ICARDI - LORENZO POLI - ELIO RIVAGLI

IVANO ICARDI Trio


L’arte parla, la cultura prende vita e lentamente, ma con stile e qualità, Area Fuori TEMA prende forma e presenta tre musicisti formidabili: Ivano Icardi, Elio Rivagli e Lorenzo Poli in un concerto interamente strumentale dalle atmosfere coinvolgenti e appassionanti. 
Per tutti i batteristi e follower di Planet Drum Elio Rivagli è un nome noto e rispettato, dal groove elegante, deciso e personalissimo al punto da contraddistinguere il suo sound facendolo emergere dal mucchio, rendendo il batterista piemontese tra i più apprezzati e ricercati batteristi italiani. Lo abbiamo incontrato per la prima volta nel 2007 in questa meravigliosa video intervista e abbiamo imparato ad ascoltarlo su decine di album dei più importanti artisti nazionali (tra i quali mi piace citare Francesco De Gregori, Eros Ramazzotti, Eugenio Finardi, Claudio Baglioni, Fabrizio De Andrè, Fiorella Mannoia e con una incredibile band insieme ad Ivano Fossati in duo batteria/arpa, dove un drumming potente diventa accompagnamento e base insieme) e su moltissimi altri dischi in cui, se distratti, ignoriamo la sua collaborazione ma non il suo groove.

Ma andiamo a presentare la band con il protagonista di questo trio:  

Ivano Icardi è un virtuoso della chitarra, uno dei più interessanti musicisti della scena internazionale. Torinese, classe 1975, inizia a suonare la chitarra a soli 5 anni e da allora ha dimostrato una comunicatività musicale eccezionale grazie anche alla padronanza dello strumento e alla sua enorme fantasia che lo ha portato a comporre anche musiche per la pubblicità in grado di raccontare vere e proprie storie in pochi secondi.

La formazione che si esibirà è d’avvero d’eccezione e non possiamo che iniziare a presentarla con un amico di Planet Drum e Guitar-nbass, l’astrale Elio Rivagli. Più volte al fianco di Icardi, Elio è un musicista capace di collaborare con il gota della musica italiana.
Elio inizia gli studi in Italia e dopo alcuni anni ha modo di affinarli recandosi negli U.S.A. Rientrato inizia a far parte della sezione ritmica di Torino che accompagna jazzisti italiani e stranieri quali: Robin Kenyatta, All Singer Franco D'Andrea, Massimo Urbani, Franco Cerri, Furio Di Castri, Flavio Boltro e proprio con quest'ultimo costituisce il "Millestone Jazz Quartet". Nel 1985 ha modo di far parte dell'Orchestra Sinfonica del Teatro Regio di Torino per un periodo come percussionista. A tutt'oggi ha collaborato e partecipato a numerosi dischi e tour con i più grandi protagonisti della musica italiana e non.
Per citarne solo alcuni: Francesco De Gregori, Eros Ramazzotti, Eugenio Finardi, Vicenzo Zitello, Ivano Fossati, Claudio Baglioni, Fabrizio De Andrè, Fiorella Mannoia, Miyazawa Kazufumi, Justin Haward (Moody Blues), JesusVasquez, Alejandro Sanz, Graham Gouldman e Giorgio Gaber.
Durante la sua attività ha avuto anche occasione di collaborare con musicisti di fama nazionale ed internazionale a partire da: Beppe Quirici, Armando Corsi, Naco, Una Ramos, Maurizio Giammarco, Pietro Tonolo, Sandro Gibellini, Danilo Rea, Franco Testa, Paolo Costa, Pier Michelatti, Emanuele Ruffinengo, Paolo Gianolio, Gavin Harrison, Walter Kaiser, Phil Palmer, Tony Levin, Pino Palladino, Dominic Miller. Nel corso di questi anni ha tenuto, come docente, alcuni corsi alla Scuola di Alto Perfezionamento di Saluzzo e seminari e clinics in alcune scuole italiane.

A completare il terzetto troveremo invece Lorenzo Poli, bassista di fama Nazionale che nel corso degli anni ha lavorato con artisti del calibro di Mina, Adriano Celentano, Renato Zero, Vasco Rossi, Biagio Antonacci, Franco Battiato, Enrico Ruggeri e moltissimi altri.
 

 Se avete la possibilità non perdete questa opportunità per apprezzare un grande live dal sapore elegante in un ambiete artisticamente stimolante e culturalmente vivo.

Share
   
 
© AMD communication - All rights reserved