Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy

Italian Chinese (Simplified) English French German Hindi Portuguese Spanish

Vic Firth Vic Pack

Valutazione attuale:  / 1
ScarsoOttimo 
Dettagli

Vic Firth Vic Pack
comodità, protezione e sicurezza in un unico oggetto

VICPACK all


Ciao a tutti e ben tornati su www.planet-drum.com. Recentemente ho avuto modo di scrivere diversi articoli per conto della rivista grazie ad una serie di prodotti messi a disposizione da alcune aziende. Quest’oggi ho tra le mani uno di quei prodotti definiti accessori per un batterista ma che spesso fanno la differenza tra una session rilassante ed una stressante. Mi viene in mente l’ansia che molti batteristi hanno quando, per suonare un live show in qualche locale, devono organizzare un vero e proprio trasloco. E quindi tra aste, tamburi, piatti, laptop, mixer, click, ecc., si ha il terrore di dimenticare, perdere o rompere strumenti.

E a questo punto subentra l’articolo in quetione. Tra gli oggetti più delicati che un batterista ha con se (molto spesso) è il laptop. La Vic Firth, con tutto quanto sopra premesso in mente, ha pensato bene di creare una borsa porta tutto, una vera e propria salvezza per chi, come me e come molti altri, deve trasportare molte cose e associare musica, lavoro e impegni vari. Il “Vicpack”, così si chiama lo zaino della Vic Firth, racchiude, in un unico corpo, un porta computer, una sacca porta fogli/quaderni/partiture, un porta bacchette e diversi accessori.

VicPack Lo zaino viene prodotto in nylon di alta qualità, resistente e impermeabile ai liquidi. Con dimensioni di circa 53 cm di altezza per 33 cm di profondità, è corredato da due grandi scomparti entrambi forniti di zip industriale. Le dimensioni possono apparire eccessive in un primo momento (e devo dire che anche io quando l’ho visto per la prima volta ho avuto la stessa impressione), ma se riflettiamo sul fatto che già solo i due grandi scomparti sono in grado di contenere qualsiasi cosa (oltre al quadernone con le partiture ci ho inserito oggetti di ogni sorta, dal lettore MP3 al telefono, dal metronomo al pad allenatore, fino a tutta una serie di mini accessori e persino un paio di scarpe di ricambio e una maglietta) liberandoci di tutta una serie di piccole borse e sacche da ricordarci, allora convogliare il tutto in un unico corpo ne vale proprio la pena.

La cosa che più mi ha soddisfatto è il porta bacchette staccabile. In effetti questa soluzione è una grossa trovata da parte del settore design della Vic Firth perché toglie ogni dubbio sull’utilizzo a 360 gradi di questo prodotto. Quando si ha la necessità di trasportare molte cose lo si utilizza completo e, in caso di piccole session, prove dietro l’angolo o spostamenti leggeri e veloci, si può utilizzare il solo porta bacchette. Quest’ultimo, poi, risulta essere anche di una qualità superiore rispetto ai tradizionali porta bacchette base della Vic Firth. Prodotto anch’esso dello stesso materiale resistente e impermeabile che caratterizza lo zaino, è corredato da tre tasche interne in grado di contenere ben 12 paia di bacchette. Inoltre, è fornito anche di 2 piccole tasche esterne con zip che possono essere molto utili per trasportare piccoli oggetti.

A completare le decine di funzioni e tasche presenti, il Vicpack possiede anche una tasca a rete laterale che consente un rapido a

VicPack open

ccesso ed il trasporto di una bottiglia dell’ acqua o una borraccia sempre utile durante gli spostamenti.

Gli spallacci sono imbottiti e comodi per un tragitto lungo e un trasporto prolungato. Unica nota dolente può risultare il prezzo. Il listino ufficiale fornito dalla ditta Aramini riporta un prezzo al pubblico di euro 169,00. Ma anche se apparentemente eccessivo vi assicuro che li merita tutti.

Questo è un prodotto dagli utilizzi infiniti, resistente e in grado di proteggere i nostri strumenti tanto costosi, è il primo del suo genere ed è anche molto comodo sulle spalle senza gravare troppo sulla schiena quando è pieno di libri, di bacchette e di accessori vari. È ben progettato e costruito con standard elevati di produzione, segno che la Vic Firth punta molto anche sul mercato accessori e le rifiniture con materiale riflettente ne sono la testimonianza.
 

Share
   
 
© AMD communication - All rights reserved