Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy

Italian Chinese (Simplified) English French German Hindi Portuguese Spanish

Keith McMillen – BopPad MIDI controller

Valutazione attuale:  / 2
ScarsoOttimo 
Dettagli

Keith McMillen – BopPad MIDI controller

BopPad pad-TOP


Keith McMillen Instruments, innovativa azienda produttrice di hardware e software, ha immesso sul mercato un prodotto davvero rivoluzionario e dalla versatilità estrema: il BopPad. L’ultimo nato nella casa statunitense amplia lo spettro delle offerte dell'azienda posizionandosi in un settore difficile ed altamente tecnologico: quello delle percussioni elettroniche.
Il BopPad è l'ultimo controller per drum pad MIDI, che fornisce una impressionante sensibilità, controllo e flessibilità, sia che si suoni con le mani, dita, bacchette o mallets. Un drum pad elettronico per percussionist,i ma non solo, in grado di adattarsi benissimo anche in contesti DJ, all’elettronica e alla produzione musicale in generale.

BopPad pad-Promo

La sua tecnologia permette una rilevazione molto accurata del colpo attraverso l’elaborazione della velocità, il raggio continuo e la sensibilità della pressione grazie, anche, ad una superficie incredibilmente sensibile. La sua incredibile latenza di 2,4 millisecondi innalza letteralmente l’asticella della tecnologia per questo genere di strumenti; l'architettura avanzata del BopPad consente di ottenere uno strumento talmente innovativo che "vede" ogni gesto, colpo o tocco in grado di rispondere ad ogni sfumatura, misurando perfettamente la velocità di attacco dai più morbidi sfioramenti della mano fino al più duro dei colpi.



Secondo Keith McMillen, fondatore e CEO della Keith McMillen Instruments, "Il BopPad è il più innovativo controller MIDI dedicato alla batteria, fornendo una impressionante sensibilità, controllo e flessibilità… È fantastico per il principiante così come per il professionista che richiede una superficie di controllo avanzata per portare il proprio kit ad un livello superiore."

Tecnicamente parlando il pad è divisibile in quattro zone programmabili in modo indipendente fornendo note MIDI, velocità, curva, pressione e posizione CC (Control Changes). Il software BopPad Editor - che sarà disponibile come download per desktop e applicazioni per iOS - consente di assegnare a questi quadranti fino a sei note simultanee con sei mappe timbriche espressive, il che significa che BopPad può essere suonato come un tamburo tradizionale attivando un singolo suono dalla sua intera superficie, ma anche costruendo un drum kit completo, assegnando un suono diverso a ciascuno dei 4 quadranti in modo che un singolo BopPad possa gestire, comodamente, diversi suoni percussivi simultanei. Ma il BopPad può fare molto di più.
Sentite cosa hanno inventato i signori della Keith McMillen Instruments: variando in modo costante la pressione radiale (ossia partendo dal centro fino ad arrivare al bordo del pad) mantenendo una risposta alla pressione continua, il pad può essere mappato su un qualsiasi parametro consentendo utilizzi sia tradizionali (cambio tonale per esempio) che sperimentali (il limite in questo caso è solo la nostra fantasia)!

BopPad pad

"I nostri strumenti sono realizzati con un tessuto intelligente che ho iniziato a sviluppare più di otto anni fa", ci dice Keith McMillen, "Questo tessuto è il cuore di tutti i nostri prodotti e stiamo costantemente affinando il processo. Siamo stati in grado di ottenere una risposta super sensibile e un'ampia gamma dinamica, rendendolo il sensore perfetto per un controller percussivo. Una delle nostre innovazioni più importanti è la stampa di speciali inchiostri elettronici direttamente sui materiali, rendendo il sensore molto più resistente e riducendo le dimensioni e il peso dello strumento stesso. Il tessuto del sensore è ricoperto da uno strato di elastomero alloggiato in un involucro robusto in grado di rendere il BopPad un controller drum pad estremamente resistente."

I prototipi sono stati testati sul campo grazie al supporto di percussionisti professionisti, soventemente impegnati in tour, per un utilizzo costante adatto per dei veri e propri stress test. Il risultato? Un controller perfetto in grado di sopportare una vita frenetica e senza compromessi… e oggi può essere nostro a soli € 199,00.



In poche parole, quindi, questo gioiello di tecnologia rappresenta una innovazione tecnologica musicale accessibile a tutti. Facile da avviare, basta collegarlo a qualsiasi dispositivo mobile via USB, ed il gioco è fatto. Potenzialmente compatibile con tutti i software musicali grazie al protocollo MIDI, il BopPad è stato pensato soprattutto per una trasportabilità efficace. Con un diametro di soli 25,4 centimetri e un peso inferiore a 455 grammi il pad diventa il partner percussivo perfetto per la “creatività in movimento“.

BopPad Editor

La sua gestione semplice ed intuitiva viene effettuata grazie ad un altro prodotto creato ad hoc. L’editor Bop Pad è, infatti, un’altra perla d tecnologia. Disponibile in 3 diverse versioni, Windows, OS X e editor Web, consente di modificare una vasta gamma di informazioni (canale midi, bank, cambio programma, sensibilità del colpo, gain,, cambio di volume, override di velocità, curva, ecc.) e personalizzare il pad per le proprie esigenze. L'editor consente anche di creare, salvare, caricare e scaricare i preset da / per il Bop Pad.
Come dicevamo sopra il Bop Pad è diviso in 4 quadranti che sembrano fette di torta. Ognuno di questi quadranti può essere programmato per suonare fino a 6 note contemporaneamente. Ogni quadrante ha, inoltre, un valore di controllo continuo (CC #) lungo il raggio del pad da 0-127. Ciò consente quella grande flessibilità e controllo della dinamica che permette soluzioni artistiche di ogni genere.
Oltre all’editor, Keith McMillen fornisce diversi template pronti all’uso, per facilitarne l’utilizzo da parte di utenti non esperti con software quali Bitwig, Logic, Garage Band e Ableton Live.

BopPad Pad-holder

Inoltre, per ottenere il meglio dal BopPad, la Keith McMillen Instruments ha creato diversi optional tra cui un supporto per pad (venduto separatamente) che consente al Bop Pad stesso di essere montato su un supporto per piatti standard, ed il MIDI Expander che permette l'interfacciamento diretto con qualsiasi hardware MIDI compatibile. In questo modo è davvero facile incorporare il BopPad (o più BopPad) alla batteria.

BopPad MIDI-Expander

Per concludere, consigliamo il BopPad a chiunque volesse aggiungere un elemento percussivo live e programmabile per ogni gusto, al suo set, ma anche a chiunque desideri avere qualcosa fuori dalla norma per gestire un numero qualsiasi di fonti MIDI. Il BopPad è una di quelle cose che potresti non sapere di volere o averne bisogno fino a quando non ce l'hai.

BopPad è distribuito in Italia da Sounwave Distribution

CARATTERISTICHE PRINCIPALI
• Drum pad elettronico portatile
• 4 zone programmabili in modo indipendente
• Sensibile al tocco e alla pressione
• 6 note MIDI più 5 messaggi di controller MIDI per zona
• 7 curve dinamiche più 1 curva definibile dall’utente
• Invia dati di pitch bend, channel pressure, aftertouch polifonico e control change
• LED di stato multicolore
• Memorizzazione di 4 preset (richiamabili tramite cambio programma MIDI)
• Salvataggio di un numero illimitato di preset tramite l'editor software
• Editor software per MAC, PC e online
• Funzionamento MIDI senza computer con KMI MIDI Expander opzionale
. • USB-Guard per proteggere il connettore USB
• Dimensioni (Ø x H): 270 x 10 mm
• Peso: 1 kg

REQUISITI DI SISTEMA
• Mac OS 10.6 o versioni successive, Windows 7, 8 o 10
• Classe conforme (funziona senza driver)
• Compatibile con qualsiasi software con funzionalità MIDI

DOTAZIONI
• Cavo da micro USB a USB per il collegamento a computer o all’accessorio opzionale KMI MIDI Expander
• Supporto opzionale BipPop Mount per il fissaggio su aste con filetto da 8mm.

 

Share
   
 
© AMD communication - All rights reserved