Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy

Italian Chinese (Simplified) English French German Hindi Portuguese Spanish

Pearl EM1 Malletstation

Valutazione attuale:  / 2
ScarsoOttimo 
Dettagli

 Pearl EM1 Malletstation
Modulo MIDI per percussionisti
https://amzn.to/2JvkLkC

Pearl EM1


Che cos'è la MalletSTATION?
MalletSTATION è un controller midi simile a una strumento a percussione come uno xilofono che può essere suonato a mani nude o con dei battenti per percussioni.

Funziona come un normale controller MIDI che deve avere collegata una sorgente sonora poiché la malletSTATION non ha suoni interni o moduli sonori. Questo può essere un limite perché potrebbe inibire l’utilizzo da parte di alcune persone che potrebbero temere per la durata delle batterie del proprio iPad o simili ma può essere un elemento da migliorare per la Pearl.

 

Il design è elegante e moderno. Il corpo è composto da un telaio ibrido in alluminio e acciaio che può essere posizionato su un tradizionale supporto per tastiera e nonostante le dimensioni risulta essere molto sottile con dei tasti/pad realizzati in morbido silicone secondo la tecnologia Smart Fabric Sensor ideata da Keith McMillen Instruments. Il materiale di cui è composta la è conduttivo, sensibile alle variazioni di pressione e capace di variare la sua resistenza quando compresso consegnando al musicista una risposta estremamente naturale.

La tastiera è composta da tre ottave customizzabili in termini di range attraverso un controllo posto sulla sua superficie. La gestione della nota fondamentale consente di ottenere differenti accordature senza cambiare fisicamente strumento, sarà sufficiente posizionare sui pad da non utilizzare delle piccole coperture dei tasti di colore grigio e il gioco è fatto.

Pearl EM1 OverVibe

 

La programmazione della MalletSTATION è semplice poiché sul pannello frontale sono presenti diversi pulsanti, tre faders e quattro pulsanti programmabili, quindi assegnabili a ciò che più fa comodo avere a portata di mano. In termini di collegamenti ci sono tre porte per collegare dei pedali di espressione per un controllo Sustain, Expression e MIDI. Purtroppo non è presente un collegamento MIDI tradizionale che, pur essendo in un mondo USB, avrebbe permesso di collegare dei tradizionali PAD (per esempio Un Roland SPD) e lavorare direttamente dal DAW. Ogni assegnazione è gestibile in pochi click attraverso un software da installare sul proprio computer.

Pearl EM1 back


Il dispositivo è alimentato esclusivamente via USB attraverso il modulo sonoro utilizzato per generare i suoni.

Share
   
 
© AMD communication - All rights reserved