SAKAE Cajon CAJ-100W

SAKAE Cajon CAJ-100W

Il SAKAE Cajon CAJ-100W è il top di gamma della linea di Cajon Sakae. Sfruttando le idee uniche del team giapponese, il design del CAJ-100W prevede l’utilizzo di due piastre di risonanza arcuate posizionate sui lati interni dello strumento che consentono una risonanza caratteristica e una risposta sulle frequenze di fascia bassa ultra-stretta.

APK PREMIER DRUMS

L’APK è uno dei kit di batteria più diffusi e decisamente tra i più facili da configurare. Dalla facile accordatura e immediatamente “suonabile” già appena sballato, i suoi fusti di betulla al 100%, offrono un tono più corposo, caldo e pieno che si adatta a qualsiasi genere musicale.

APK PREMIER DRUMS
Sonor serie 4000 e 2000

Sonor serie 4000 e 2000

Il gigante tedesco Sonor Drums ha aggiunto l’hardware delle serie 4000 e 2000 al suo catalogo diversi anni fa, ma in questi anni non ha perso tempo e ha studiato innovative soluzioni tecniche per i pedali della cassa e per i pedali del charleston. Il risultato è un gruppo di kicker compatibili con il portafoglio dei batteristi (a maggior ragione in questi tempi di magra vista la pandemia) che combinano funzionalità efficienti e durata nel tempo.

DUNNETT Classic Accessories

In questo periodo dove tutti (o almeno quasi) sono in vacanza noi di Planet Drum siamo aperti per ferie e ci dilettiamo nella ricerca di interessanti soluzioni per batteristi curiosi. Tra progetti futuri, soluzioni alternative e studi vari, per poter informare al meglio il nostro pubblico e fornirgli il massimo dell’informazione e delle curiosità “ritmiche”, scandagliando il web ci siamo imbattuti in 2 interessanti soluzioni firmate DUNNETT Classic Accessories.

DUNNETT Classic Accessories
Believe in Music Week

Believe in Music Week, il nuovo progetto NAMM

Alla luce degli enormi squilibri creatisi causa della pandemia COVID-19 ma con l’attenzione nei confronti della salute, come priorità assoluta, NAMM sta reinventando metodi e possibilità per collegare e mettere a disposizione tutti gli aspetti del settore musicale a vantaggio di quelli più profondamente colpiti dal COVID-19. La risposta è stata “Believe in Music”, l’incontro globale per unificare e sostenere le persone che portano la musica nel mondo.