Sonor serie 4000 e 2000

Sonor serie 4000 e 2000

Il gigante tedesco Sonor Drums ha aggiunto l’hardware delle serie 4000 e 2000 al suo catalogo diversi anni fa, ma in questi anni non ha perso tempo e ha studiato innovative soluzioni tecniche per i pedali della cassa e per i pedali del charleston. Il risultato è un gruppo di kicker compatibili con il portafoglio dei batteristi (a maggior ragione in questi tempi di magra vista la pandemia) che combinano funzionalità efficienti e durata nel tempo.

DUNNETT Classic Accessories

DUNNETT Classic Accessories

In questo periodo dove tutti (o almeno quasi) sono in vacanza noi di Planet Drum siamo aperti per ferie e ci dilettiamo nella ricerca di interessanti soluzioni per batteristi curiosi. Tra progetti futuri, soluzioni alternative e studi vari, per poter informare al meglio il nostro pubblico e fornirgli il massimo dell’informazione e delle curiosità “ritmiche”, scandagliando il web ci siamo imbattuti in 2 interessanti soluzioni firmate DUNNETT Classic Accessories.

Jeff Hamilton signature Canopus cymbal stand

Quando scelgo nuovo hardware, la mia principale preoccupazione è l’equilibrio tra peso e robustezza. Gli stand devono essere abbastanza leggeri da non rompermi la schiena durante il trasporto ma abbastanza robusti da mantenere saldamente in posizione i miei piatti. Canopus soddisfa entrambi i requisiti grazie a questa nuova linea Jeff Hamilton Signature Stand.

MAPEX Hardware Rolling Bag

Indipendentemente dal fatto che possediate un set di batteria costoso o ne possediate uno medio, la protezione è necessaria in entrambi i casi, e per quanto riguarda il trasporto dell’hardware conta anche la vostra salute. Ci sono molte tipologie di borse disponibili che variano nel prezzo, ma non tutte hanno le stesse caratteristiche.
Con la Mapex Hardware Bag abbiamo un prodotto che lega la qualità ad un marchio di accertato valore e affidabilità che cura anche i minimi dettagli e non può certo affidare la cura e la custodia dei suoi strumenti a prodotti di scarsa qualità.

Ludwig Atlas Classic Hardware

La transizione dagli anni ’60 agli anni ’70 vide un cambiamento epocale nella produzione delle batterie poiché i batteristi richiedevano hardware molto più resistente, pesante e performante.

Durante gli anni ’60 Ludwig produsse e rese popolare la così detta Flat Based Line, una linea a base piatta che comprendeva il charleston denominato Miracle ma che non rappresentava il massimo della robustezza.

Gradualmente Ludwig ha aggiustato le cose rinforzando alcune parti dell’hardware inserendo le linee Atlas e Hercules che introducevano i treppiedi.

Visto per la prima volta nel 1966, la linea Atlas introdusse il cavalletto sostituendo la base piatta. Il nome Atlas è stato reintrodotto nel 2012 con tre nuove serie: la gamma media Standard, la massiccia Pro e la classica base piatta, che analizzeremo in questo articolo.